Filoxenes Katoikies | Kythera | Greece > Kythera > Spiagge

Spiagge

Ciottoli o sabbia, acque turchesi, strette insenature e grotte marine pittoresche, le spiagge di Citera sono premiate ma non sono le sole a testimoniare e sottolineare la natura unica e genuina di Citera.

Diakofti

Kythera, Κύθηρα

E’ la più caratteristica spiaggia di Citera, con acque turchesi poco profonde e sabbia bianca. Vale proprio la pena visitarla. Adatta per famiglie. Con una parte attrezzata e una libera.

Kaladì

kaladi, καλαδί, κύθηρα

Andare giù per i 124 scalini di sentiero in pietra vale la fatica. Lo scenario è magnifico, acque azzurre nascoste tra alte scogliere, passaggi sottomarini nella roccia che meritano l’esplorazione, e tre spiagge eccezionali. L’energia che emana il posto forse ne è anche il segno distintivo. Una delle poche spiagge di ghiaia per fortuna rimaste libere.

Melidoni

melidoni, kythera,  μελιδόνι, κυθηρα

Melidoni è una piccola baia pittoresca nella parte sudoccidentale dell’isola.
Ha sabbia fine e acque turchesi. L’accesso è da strada sterrata lunga diversi chilometri che inizia poco dopo il villaggio di Drymonas. La spiaggia è attrezzata con bar, ombrelloni e lettini.

Halkòs

melidoni, μελιδόνι

Una delle spiagge più famose di Citera, nella parte meridionale dell’isola. La spiaggia è di ciottoli e l’acqua è turchese e profonda. E’ organizzata con bar, ombrelloni e lettini.

Sparangarìo

σπαραγαρίο, sparagario, kythira

Nella parte meridionale di Citera e poco prima di Kapsalis, raggiungibile da quest’ultima sia a nuoto o, se chiedete informazioni, a piedi. Spiaggia incantevole con acque turchesi, ideale per coppie o gruppi di amici.

Kombonada

kobonada, kythira, κυθηρα, κομπονάδα

Ha un’acqua profonda e verdissima con grandi ciottoli. Troverete la segnaletica che porta alla spiaggia andando verso il borgo di Travasariànika. L’accesso è facile in quanto il percorso è asfaltato fino alla fine. La spiaggia, anche se organizzata, per un grande tratto è rimasta libera.{

Paleòpoli

kythera,παλαιόπολη, κυθηρα

Una delle più belle spiagge di Citera, sia di sabbia che di ciottoli. La spiaggia è particolarmente affascinante per la leggenda secondo la quale Afrodite emerse da queste acque. È solo in parte attrezzata. La spiaggia del lago, una sua naturale estensione da cui la separa la cosiddetta Kamarela, è una spiaggia per nudisti

Fyrì Ammos Kalàmou

fyri ammos, kythera, κυθηρα, φυρή άμμος

Il suo nome [sabbia assottigliata] è dovuto al sottile ghiaietto rosso scuro. Una delle più grandi di Citera, la spiaggia è di accesso relativamente difficile, ma vale ogni goccia di sudore persa. Solo parzialmente attrezzata con bar, ombrelloni e lettini.

Kakià Langada

lagada, kythera, κυθηρα, λαγκάδα

Premiata con la Bandiera Blu, Kakià Langada è una spiaggia di piccoli ciottoli. È attrezzata con servizio bar-tavola calda e affitto di ombrelloni e lettini.

Fourni

Furni, beach, kythira,κυθηρα, παραλία, κύθηρα

Fourni è una piccola e pittoresca baia nella parte settentrionale dell’isola. Ha ghiaia fine, acque cristalline ed è organizzata con bar, sedie a sdraio e ombrelloni. Dopo aver superato Karavàs e abbastanza prima di Platià Ammo, troverete l’indicazione di girare sulla destra per una strada sterrata relativamente percorribile.

Kalami

kalami, kythera, κύθηρα, καλάμι

Nella parte occidentale di Citera e dopo aver sorpassato il villaggio di Moulopòtamo, incontrerete Panagià Orfanì dove potrete fare una sosta. Proseguendo per la strada sterrata raggiungerete il sentiero che porta a Kalami. Scendendo di lì giungerete a una spiaggetta esotica con sabbia e acqua azzurrissima.

Comments are closed.